Perché diventare uno youtuber?

Le nuove professioni del web

Youtuber, influencer, social media manager… il mondo del lavoro è stato letteralmente stravolto dal mondo digitale. Figure professionali fino a poco tempo fa sconosciute sono diventate i sogni e le ambizioni di tantissimi ragazzi.

Una delle figure professionali recentemente nuova e che si è inserita nella lista dei lavori più desiderati è sicuramente quella dello youtuber.

I motivi sono tanti. Innanzitutto le persone trascorrono moltissimo tempo a vedere video su youtube. E’ una delle piattaforme di video più grandi dove è possibile non solo visionare ma anche postare i propri video. Il bacino di utenza è sconfinato.

Piuttosto che leggere una guida, le persone amano vedere un video quando vogliono capire come fare una cosa. Mettiamo il caso che desideriamo imparare a cantare. Preferireste prendere un libro di canto, leggerlo e cercare di applicare quello che leggete, oppure sarebbe meglio vedere ed ascoltare qualcuno che vi mostra le tecniche da eseguire? La risposta credo sia ovvia.

Lo stesso discorso vale per qualsiasi altra cosa. Oggi internet ci mette nella condizione di imparare qualsiasi cosa desideriamo. Questo è un risultato che una volta sarebbe sembrato impensabile. Desideriamo imparare a suonare uno strumento, a scolpire il legno o a dipingere? Oppure vogliamo imparare una tecnica di lavorazione grazie ad un tutorial utile nel nostro settore?

Se abbiamo un particolare talento o se abbiamo imparato a fare qualcosa, un idea potrebbe essere quella di diventare youtuber.

Quali risultati vi permette di raggiungere?

Naturalmente non potrete improvvisarvi. Spesso, le persone postano video su youtube, cercano di sfruttare questo canale per proporre altri contenuti che desiderano vendere. Mettiamo il caso che sappiate cucire. E’ la vostra passione e siete anche brave in quello che fate.

Sapete che fuori ci sono un mucchio di persone che vorrebbero acquisire la vostra abilità? Pianificate un corso dove spiegate come realizzare qualcosa di semplice, come una gonna. I video non devono essere molto lunghi. L’importante è che le persone che vi seguiranno abbiano chiara la sensazione che dopo ogni video hanno imparato qualcosa di nuovo.

Il vostro mini-corso su youtube vi permetterà di promuovere un contenuto più approfondito a pagamento. Potreste scrivere una guida in PDF per realizzare camice da uomo o cravatte, solo per fare qualche esempio. Oppure potreste rimandare al vostro sito dove proponete un corso di cucito completo a pagamento.

Questi risultati non si raggiungono dall’oggi al domani. Dovrete creare dei contenuti di qualità che lascino i vostri followers soddisfatti e che potrebbero spingerli a condividerli con altri che possono essere interessati. Sul web, facendo qualche ricerca possiamo trovare qualche trucco per aumentare visite youtube italiane

Aumentare il numero di visitatori è un processo graduale che non solo vi darà grandi soddisfazioni ma renderà ancora più facile incrementare le vendite del vostro prodotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *