Il gioco del poker, alcune regole e svolgimento

Il poker è un gioco amatissimo e nel web viene ricercato tantissimo sia nelle piattaforme di gioco libero, sia nei bookmakers o casinò online. Un esempio di sito con licenza di Curcao che offre videopoker differenti è Jackmillion.info, ogni gioco ha regole sue e una schermata grafica interattiva e semplice.

Di origini non ben definito e arrivato in New Orleans su navi francesi questo gioco ha appassionato marinai, migranti e poi tantissimi faccendieri e cowboy americani. Il gioco è di fortuna, strategia e richiede capacità di osservazione e compresione degli avversari.

Psicologia, comunicazione visiva e indiretta, capacità di bluffare o capire quando e come scommettere sono doti così richieste e particolari nel gioco del poker da aver dato vita negli anni a delle vere e proprie biblioteche dedicate al famoso gioco delle cinque carte e a tutte le sue varianti e specialità. Come si gioca a poker?

Impara a mischiare le carte, a distribuirle e le combinazioni

La prima cosa da imparare è saper mischiare le carte, insomma la sicurezza è la prima cosa da mostrare quando si gioca ma non troppo. Diventa abile come Terence Hill!!! Impara a distribuire le carte e a togliere dal mazzo quelle giuste, infatti sono sempre si giocano tutte e 52 ma vengono tolti alcuni numeri, ad esempio dal 2 al 6 se ci sono 4 giocatori al tavolo.

Impara le combinazioni che ti fanno vincere, sono dieci la minima è la coppia, la massima è la coppia reale, di mezzo c’è il poker con quattro carte dello stesso seme. Ricordati che esiste una gerarchia tra i semi: cuore, quadri, fiori e picche. Ricordati questo piccolo detto: come quando fuori piove per memorizzare l’ordine dei quattro simboli.

Svolgimento del gioco

Il poker è un gioco a scommessa anche fuori dai casinò, ma nulla toglie di poterlo giocare anche senza soldi, una mano essendo velocissima fa finire subito il gioco per poi ripeterne un altra subito rimescolando e riconsegnando le carte. Se volete giochi di carte piu lunghi senza soldi meglio optare per burraco, scala quaranta, briscola con carte italiane e altri.

Il piatto di scommesse viene aperto e riempito prim della distribuzione delle carte, è proprio il mazziere di turno ad aprire il piatto. Dopo la distribuzione delle cinque carte coperte (esiste anche il poker a carte scoperte o comunitarie), prima di mostrarle per confrontarle o decidere chi ha vinto o meno, ogni giocatore ha la possibilità di cambiare una, piu di una o tutte le carte che ha in mano. Chi ha carte che valgono disce Sto, una frase che mette inquietudine se il giocatore è molto bravo e fortunato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *